COVID-19 STOP AI BREVETTI SUI VACCINI - MOZIONE APPROVATA!

Qui di seguito il testo della mozione, presentato dalle Consigliere Rita Zecchini e Monica Tamburrini del gruppo consiliare "La Città in Comune - Sinistra per Cernusco", dal Consiglio comunale di Cernusco sul Naviglio nella seduta del 26 aprile 2021.

Premesso che:

* i mezzi attualmente impiegati per fermare la terribile pandemia in corso sono del tuttoinadeguati e i dati del contagio si fanno più allarmanti, a causa anche delle varianti delvirus, mettendo a rischio la vita e procrastinando la possibilità di vedere una via d’uscitadai problemi economici e sociali causati dal confinamento;

* ingenti finanziamenti pubblici sono stati già erogati alle aziende produttrici per losviluppo e la produzione su larga scala di vaccini;

* Papa Francesco ha detto che sulla risposta solidale, globale e solidaristica si gioca lacapacità di pensare ad un’idea diversa e migliore della stessa umanità. Il Papa ha infattiparlato di bloccare il “virus dell’individualismo radicale”;

Considerando che:

* agli Enti locali compete la responsabilità di dare risposte adeguate ai cittadini indifficoltà;

* è convinzione riconosciuta che solo con una campagna vaccinale di massa dellapopolazione portata a termine in tempi brevi potrà permetterci di superare questa fasedrammatica la peggiore dalla fine della seconda guerra mondiale evitando che ilprolungamento della pandemia determini ulteriori morti e aggravi oltr emodo leconseguenze economiche e sociali già critiche.

Atteso che:

* le multinazionali del farmaco hanno ridotto unilateralmente le forniture di vaccini perdirottarle al miglior offerente potendolo fare in virtù della detenzione dei brevetti e dicontrat ti di fornitura capestro sottoscritti in sede europea anche dal nostro paese, prividelle dovute penali in caso di inottemperanza;

* anche le regole del WTO (organizzazione mondiale del commercio) prevedono la possibilità di sospendere i brevetti in caso di gravi crisi sanitarie ed economiche.

Tenuto infine conto che per sconfiggere definitivamente il Covid 19 è indispensabile che ilvirus venga debellato anche in quei Paesi poveri, circa 100, che non potrebbero accedere aivaccini senza l’eliminazione dei brevetti che consentirebbe di produrli in autonomia a prezziinfinitamente più bassi.

Tutto ciò premesso IL CONSIGLIO COMUNALEIMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE a sollecitare ilPresidente della Repubblica e il Governo italiano:

1) a battersi nelle sedi internazionali perché la richiesta dei Paesi poveri di sospendere ibrevetti sui vaccini, respinta dall’Europa, venga finalmente accolta;

2) a colmare i gravi ritardi al fine di rendere possibile, anche tramite l’intervento pubblico i gravi ritardi al fine di rendere possibile, anche tramite l’intervento pubblico diretto, una prdiretto, una produzione nazionale dei vaccini in tempi rapidi e nelle quantità oduzione nazionale dei vaccini in tempi rapidi e nelle quantità indispensabili per fermare la pandemia. indispensabili per fermare la pandemia.

 

Capogruppo

Consigliera

La Città in Comune-Sinistra per Cernusco

La Città in Comune-Sinistra per Cernusco

Rita Zecchini

Monica Tamburrini

 

logo cic sxc

0
0
0
s2smodern